ADWORDS E POSIZIONAMENTO SITI  PER LA VISIBILITA' IN INTERNET

COME DARE VISIBILITA' AL PROPRIO SITO WEB SU GOOGLE

Ci sono vari modi per pubblicizzarsi in internet. Per avere successo nel web occorre acquisire visibilità. Qui di seguito due efficaci sistemi di web marketing per far sì che il proprio sito web sia trovato dagli utenti dei motori di ricerca.

Premessa: quando effettuiamo una qualsiasi ricerca da Google, ci imbattiamo in due categorie di siti:

1) Una categoria costituita dai risultati di ricerca naturali, ossia da tutti i siti indicizzati e ordinati da Google secondo le sue regole. Rappresenta il raggruppamento più numeroso di risultati.

2) Una categoria costituita dai link sponsorizzati, che si trova nella parte laterale, talvolta nello spazio superiore (in quest'ultimo caso con sfondo di diverso colore) della pagina dei risultati, oppure all'interno di  siti che li ospitano.

CAMPAGNA PUBBLICITARIA GOOGLE ADWORDS

Per chi non è in grado di posizionare il proprio sito nelle prime 3 pagine dei risultati, la campagna pubblicitaria Adwords, al fine di crearsi un giro di affari con internet, permette di ottenere visibilità facendo apparire il link del proprio sito nella sezione dei "link sponsorizzati".

Come funziona Adwords?

Inizialmente occorre scegliere le parole chiave con le quali vorremmo essere trovati dagli utenti di Google. Le parole chiave sono quelle che inseriamo nella barra dei motori di ricerca per trovare un determinato argomento o attività di nostro interesse.

Il costo per avere maggiore visibilità possibile rispetto agli altri inserzionisti, varia nella misura in cui sono inflazionate le parole chiave scelte: maggiore è la richiesta, più elevato è lo sforzo richiesto in termini economici  per ottenere dei risultati.

Supponiamo di avere un'attività commerciale, ad esempio una pizzeria a Verona. Decidiamo che l'inserzione dovrà comparire con le seguenti parole chiave: "pizzeria  Verona" o "pizzerie a Verona", poiché probabilmente saranno queste le parole che digiteranno la maggior parte degli utenti di Google per trovare le pizzerie di questa città.

Ad oggi 01/12/2009 eseguendo una ricerca con questi termini, compaiono un massimo di 3 link nella lista dei link sponsorizzati.

Supponiamo di voler pubblicizzare un hotel a Verona. Verificando prima i risultati di ricerca ottenuti digitando "hotel Verona", vediamo che il numero di link sponsorizzati che compare è  maggiore rispetto a quello ottenuto dalla ricerca sulle pizzerie. Il costo sarà dunque più elevato per l'acquisto di queste ultime parole chiave poiché occorre acquisire visibilità confrontandoci con un maggior numero di concorrenti.

Si decide poi una cifra giornaliera massima da spendere (ad esempio 50 €)  e il costo massimo  che si è disposti a pagare per ogni clic effettuato dagli utenti sull'inserzione Adwords, di solito qualche centesimo di euro.   

Quando un utente entra nel link sponsorizzato, sarà addebitato all'inserzionista un importo di qualche centesimo.

IL POSIZIONAMENTO NEI MOTORI DI RICERCA

Il punto di vista cambia. Qui ci troviamo a lottare per ottenere visibilità nella colonna dei risultati naturali di Google (stesso discorso per Yahoo, Msn, Messanger, Altavista e altri), dove nessuno può pagare per essere visibile. L'unica abilità richiesta è saper ottimizzare un sito perché sia in grado di posizionarsi nelle prime pagine dei motori di ricerca. E' l'opportunità più ambita da chi vuol costruirsi un giro d'affari in internet e la prima tappa per raggiungere il successo. Qui l'improvvisazione serve a poco contro una concorrenza di montagne di pagine costantemente generate in internet.

Puntare sul posizionamento dei siti piuttosto che su una campagna Adwords richiede competenza, soprattutto se non si vuol perdere tempo in frustranti tentativi, rivolgersi ad un esperto Seo è la soluzione migliore.

E' meglio il posizionamento nei risultati naturali o l'utilizzo di Adwords?

Decidere se rivolgersi a Google con il servizio Adwords oppure ad un esperto Seo che sappia promuovere il sito grazie ad un efficace posizionamento nei motori di ricerca dipende dalla misura dei risultati che si vuole ottenere in termini di visibilità, immagine e guadagno. Se è già stato creato un sito a livello amatoriale che comunque non è in grado di posizionarsi autonomamente ai primi posti dei motori di ricerca e non si vuole chiedere supporto ad un esperto Seo che possa risollevare la situazione, non resta che utilizzare Adwords, al momento uno dei sistemi migliori per avere visibilità nel web, oppure pagare qualche altro portale specializzato che ospiti il link del sito che si vuole pubblicizzare. 

I GRANDI BENEFICI DEL POSIZIONAMENTO NATURALE

Un sito professionale, realizzato in modo tale da posizionarsi ai primi posti dei motori di ricerca con più parole chiave avrà molti più visitatori rispetto ad un link sponsorizzato; occorre anche considerare che un sito ad alti livelli è anche strutturato in modo da vendere con efficacia i prodotti e servizi proposti. 

E per il risparmio?

Chi ha un sito ben posizionato nei motori di ricerca non necessita di una campagna pubblicitaria aggiuntiva a pagamento perché ha già ottenuto la visibilità migliore. Il sito può ricevere tutti i visitatori che vuole senza che vi sia bisogno di pagare perchè entrino nel negozio virtuale, cosa che invece occorre fare con Adwords.

Come puoi avere un sito professionale ottimizzato sia nel posizionamento naturale, che nei contenuti per un'efficace promozione, ottenendo così i massimi risultati di visibilità, risparmio e benefici?

SCOPRILO QUI

 

 

 

 

PAGINE DEL SITO:

Servizi aggiuntivi di supportoServizi aggiuntivi
     

 

Marco Turra - Realizzazione siti web
Servizio di creazione e posizionamento siti internet.
Via Marin Faliero, 30
Copyright 2009 - Tutti i diritti riservati - Privacy e cookie